logo

Decisioni Direzione Gara GT3 2021/22

Decisioni Direzione Gara

Watkins Glen Endurance

Cristiano D’Aquino contesta Marco Perinetto e Luca Rinaldi  – Gruppo A – Endurance – Minuto 55:38
La motivazione che mi porta a fare una contestazione all’auto guidata dalla coppiaPerinetto/Rinaldi (non sapendo chi fosse alla guida) e’ il fatto che oltre ad essere stata rovinata la mia gara, non capisco veramente il motivo, perche’ dopo aver affrontato il curvone a dx dopo il lungo rettilineo in maniera perfetta da entrambe le auto guidate, l’auto guidata dalla coppia Perinetto/Rinaldi pur stando all’esterno ed avendo la prossima curva a loro favore a sinistra, virano inspiegabilmente a destra, malgrado avessero dello “spazio e carreggitata completamente libera alla loro sx”colpendomi e mandandomi fuori strada per poi proseguire come se nulla fosse accaduto.

Valutazione dei Giudici:
Nonostante che dalla visuale interna di D’Aquino sembri che l’auto della coppia Perinetto-Rinaldi si avvicini fino a toccarlo, dalle altre visuali si evince che D’Aquino in uscita di curva raddrizza il volante prima dei contestati che invece rimangono alla stessa distanza dal cordolo alla loro sinistra, anzi forse al momento del contatto erano ancora più vicini. Quindi l’effetto che si ha dalla visuale interna del contestante in effetti è dovuta al fatto che D’Aquino, avendo raddrizzato prima, si avvicina in leggera diagonale alla macchina alla sua sinistra (entrambi gli equipaggi avevano il volante dritto al momento del contatto). Sicuramente non era intenzione di nessuno dei piloti coinvolti nell’incidente effettuare una manovra scorretta o rischiosa in quanto erano appaiati già da prima di arrivare al  contatto. Si considera incidente di gara

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Due squadre non hanno rispettato i 2 minuti obbligatori ed è stata applicata la penalità in secondi.

Hockenheimring

Francesco Pasolini contesta Alessandro Calosi  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 36:10
Mi tocca in rettilineo e poi mi tampona. Facendomi ripartire penultimo.

Valutazione dei Giudici:
Calosi tampona Pasolini.

Decisione finale: Cartellino Giallo (che come da regolamento diventa Cartellino Rosso per somma di cartellini gialli)

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Lorenzo Martin contesta Alessandro Calosi  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 34:40
 In staccata il pilota Alessandro Calosi sbaglia andando leggermente lungo e mi tocca portandomi lungo e successivamente sulla sabbia facendomi perdere diverse posizioni.

Valutazione dei Giudici:
Calosi tampona Martin

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Österreichring

Giuseppe Curcio contesta Gianluca Favorito  – Gruppo A – Gara 1 – Minuto 14:45
Il pilota avversario mi tampona durante l’ingresso in curva facendomi perdere il controllo della vettura e causandomi dei danni al mezzo oltre alla perdita della posizione.

Valutazione dei Giudici:
Favorito tampona l’auto di Curcio che à costretto ad un controllo per non sbattere contro il guard rail andando molto largo, nel frattempo Favorito sorpassa l’avversario e poi non cede la posizione.

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Giuseppe Curcio contesta Lorenzo Martin  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 9:09
Il pilota avversario mi tampona facendomi perdere il controllo della vettura, causandomi dei danni al mezzo e facendomi perdere una posizione.

Valutazione dei Giudici:
Martin tampona due volte Curcio, la prima frenando in ritardo nonostante ci fosse davanti a lui una colonna di auto e la seconda cercando di entrare all’interno di Curcio dopo averlo tamponato.

Decisione finale: Cartellino Giallo (si chiede a Martin di evitare tali manovre cercando poi di approfittarne)

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Giuseppe Curcio contesta Diego Augustin  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 10:08
 Il pilota avversario rientra in pista senza accorgersi del sopraggiungere delle altre macchine. Colpisce Martin che a sua volta mi colpisce violentemente sul posteriore causandomi forti danni alla macchina e facendomi perdere molte posizioni compromettendo gravemente la mia gara.

Valutazione dei Giudici:
Contestazione inutile che non può essere valutata in quanto Augustin non rientra volontariamente in pista. Dopo aver evitato un auto in  mezzo alla strada era in balia dell’auto che non più sull’asfalto scivolava. Nonostante abbia frenato (notare il freno premuto al massimo)  non è riuscito ad evitare i contatti. “

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Kyalami

Luca Rinaldi contesta Francesco Cito  – Gruppo A – Gara 1 – Minuto 5:52
Cito mi colpisce avendo un sacco di spazio

Valutazione dei Giudici:
Bellissima lotta con sportellate in puro stile GT3. Chiaramente la fisica di Assetto Corsa potrebbe trasformare queste sportellate in incidenti per cui chi le pratica se ne prende la responsabilità. Nel caso specifico la bagarre non è sanzionabile

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Luca Rinaldi contesta Matteo Nerini  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 14:04
Nerini riparte dopo essersi girato chiudendomi l’ unica via percorribile Perdo molte posizioni

Valutazione dei Giudici:
Nerini fa un errore grave non rimanendo fermo al sopraggiungere delle altre auto. Così facendo taglia la strada a Rinaldi.

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Domenico Sturiale contesta Francesco Cito  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 34:11
Ho fatto la prima parte di gara cercando di fare passo dietro a francesco, e sapendo che avevamo un passo simile ho provato con il sorpasso con il pit e ha funzionato, solo che lui aveva favorito dietro e ha provato a superare in un punto quasi impossibile se fuori traiettoria

Valutazione dei Giudici:
Francesco Cito tenta un sorpasso ma è in ritardo nel momento del contatto non era sufficientemente affiancato a Sturiale.

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Francesco Pasolini contesta Cristiano D’Aquino  – Gruppo A – Gara 1 – Minuto 5:53
Alla seconda curva eravamo appaiati e mi chiude buttandomi sul cordolo, alla curva successiva mi chiude e mi reca dei danni, cosi facendo non mi fa compire un sorpasso pulito

Valutazione dei Giudici:
Lotta con sportellate in puro stile GT3. Pasolini all’esterno della curva tiene giù il piede fino a perdere il controllo sul cordolo, D’Aquino aveva il diritto di traiettoria e anche se avrebbe potuto lasciare più spazio all’avversario non è sanzionabile. Pasolini doveva mollare prima della curva. Ricordiamo che la fisica di Assetto Corsa potrebbe trasformare queste sportellate in incidenti per cui chi le pratica se ne prende la responsabilità.

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Enrico Contarin contesta Gianluca Favorito  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 9:55
Alla curva barbeque a seguito di un rallentamento delle auto che precedevano, Gianluca tenta di infilarsi, nonostante io abbia cercato di sterzare verso dx per evitare il contatto, mi tocca il posteriore facendomi perdere il controllo e finendo sulla sabbia. Ho perso 2 posizioni a favore dei miei diretti avversari. “

Valutazione dei Giudici:
Favorito  costringe Contarin ad allargarsi alla prima curva del circuito in quanto tenta un sorpasso in ritardo (fermo immagine al minuto 0:44), tale manovra impedisce a Contarin di prendere la corda per evitare il contatto e ad uscire più lento, alla frenata successiva Favorito entra all’ultimo momento su Contarin che ha dovuto rallentare perché ostacolato da un auto davanti.  Manovra non sanzionabile in quanto nel momento del sorpasso Favorito era sufficientemente affiancato all’avversario. Si richiama comunque Favorito a una guida più accorta perché nella prima curva l’incidente è stato evitato da Contarin che comunque è stato danneggiato per la frenata successiva

Decisione finale: Cartellino Verde (II richiamo ufficiale)

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Monza Endurance

Enrico Contarin contesta Vincenzo Manenti  – Gruppo A – Endurance – Minuto 9:47
Vincenzo azzarda un sorpasso alla prima curva del primo giro chiudendo come se non ci fosse nessuno rovinandomi l’intera endurance di 2 ore….

Valutazione dei Giudici:
Manenti stringe su Contarin che pur di evitare il contatto passa con la sua auto completamente sul  cordolo. Manenti aveva molti metri alla sua sinistra per non causare l’incidente. Manovra completamente sbagliata anche tenendo conto delle 2 ore di gara.

Decisione finale: Cartellino Giallo (che come da regolamento diventa cartellino rosso in quanto già attivo un altro rosso, si ricorda a Manenti che se dovesse prendere un terzo cartellino rosso sarà espulso dal campionato)

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Tutte le squadre hanno rispettato i 2 minuti obbligatori fatta eccezione per una sola squadra a cui è stata applicata la penalità in secondi.

Spa-Francorchamps

Alessandro Calosi contesta Gianluca Favorito  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 15:40
Al minuto 15:40 vengo tamponato da Favorito nel tentativo da parte sua di superarmi. Tentativo in un punto dove già ero ingaggiato con Lucarelli che va largo e poi rientra, io sono un poco più veloce e mi affianco spostandomi a sinistra non con l’idea di fermare Favorito di cui non mi ero accorto ma per evitare il contatto con Lucarelli superandolo cosa che non ho potuto fare a causa del tamponamento.

Valutazione dei Giudici:
Favorito tenta un sorpasso azzardato in un momento concitato e colpisce Calosi a cui non era sufficientemente affiancato, nessun danno per il contestante. Richiamo Ufficiale per Favorito

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Luca Rinaldi contesta Beppe Robilotta – Gruppo A – Gara 1 –  Minuto 7.09
Robilotta arriva lungo e mi tampona due volte

Valutazione dei Giudici:
Robilotta arriva lungo e tampona Rinaldi senza arrecare a quest’ultimo perdita di posizioni o danni. Richiamo Ufficiale per Robilotta

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Luca Rinaldi contesta Alessandro Lucarelli – Gruppo A – Gara 1 –  Minuto 11.48
Lucarelli mi colpisce nonostante io rimanga fermo per lasciarlo scorrere. Successivamente riparte senza curarsi della mia presenza colpendomi

Valutazione dei Giudici:
Lucarelli non evita Rinaldi che è correttamente fermo in pista per rientrare, Luccarelli urta Rinaldi si gira e nella ripatenza a sua volta ripete il contatto con Rinaldi

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Luca Rinaldi contesta Domenico Sturiale – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 37.00
Sturiale mi tampona

Valutazione dei Giudici:
Sturiale in bagarre con D’Aquino per evitare di essere affiancato da quest’ultimo accelera senza considerare Rinaldi e lo fa girare

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Domenico Sturiale contesta Flavio Tomasino – Gruppo A – Gara 1 –  Minuto 14.02
Purtroppo per la seconda volta anche con l’aggiunta del muro di gomme un treno mi prende in pieno all’ultima curva!!!! 

Valutazione dei Giudici:
Contestazione inutile che non può essere valutata in quanto Tomasino, lontanissimo dal contestante, aveva preso l’erba ed era in balia dell’auto che non più sull’asfalto scivolava e nonostante abbia cercato di evitare Sturiale sterzando a destra lo ha preso lo stesso.

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Cristiano D’Aquino contesta Francesco Pasolini – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 9.29
Minuto 9,29 – GARA 2 Pasolini Francesco arriva lungo alla BUS STOP e rientrando in pista mi colpisce senza prestare la dovuta attenzione.

Valutazione dei Giudici:
Pasolini rientra senza tagliare la strada a D’aquino e lo sfiora, nessun danno o perdita di posizione. Richiamo Ufficiale x Pasolini

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Guerrini contesta Vincenzo Manenti – Gruppo A – Gara 1 –  Minuto 28.10
“Vincenzo para fuera!!! 🙂 “

Valutazione dei Giudici:
Sportellate in stile GT3 reale. Chiaramente la fisica di Assetto Corsa potrebbe trasformare queste sportellate in incidenti per cui chi le pratica se ne prende la responsabilità. Nel caso specifico la bagarre non è sanzionabile

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Guerrini contesta Alessandro Calosi – Gruppo A – Gara 1 –  Minuto 33.57
Beh certo, sta a vedere che non difendo la posizione! Già mi avevano sverniciato in 3….ma il quarto non vien da se!! Eh no!!! Infatti faccio la mia bella curva ma sento qualcosa sulla destra…ecco!! Cos’ho investito stavolta? Un fagiano? (Avete visto che ci sono i fagiani a Spa?) No, si è materializzato Alessandro che per farmi sentire in colpa per essere li dove lui è apparso decide di sterzare verso di me e di mandarmi a vedere se le barriere tengono. Perchè a me??????? Che se ho un record è di non colpire nessuno (quasi mai)!! Direzione ecco veda di dire al pilota di non farlo mai più!!! (Mi spiace Ale, ma per la correttezza verso tutti sono tenuto a farlo) TVB!!!

Valutazione dei Giudici:
Calosi è in ritardo per effettuare il sorpasso ma si fa ingolosire dal fatto che Guerrini imposta una traiettoria più largo del normale (ha appena subito un sorpasso da D’aquino) e entra lo stesso ma il cordolo lo fa sbandare e prende Guerrini

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Guerrini contesta Alessandro Lucarelli – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 36.25
“Ah si vede che dovendo girare a destra Alessandro non si è accorto che ero alla sua sinistra, ha allargato per fare la curva e pum!! “

Valutazione dei Giudici:
“Lucarelli si sposta verso sinistra e tocca Guerrini e la fisica di Assetto Corsa fa il resto”

Decisione finale: Cartellino Giallo (che diventa Cartellino Rosso per somma di cartellini gialli)

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Luca Monetti contesta Vincenzo Manenti – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 52.34
Mi ha spinto fuori pista, così facendo è uscito con una traiettoria migliore della mia e ha tagliato prima il traguardo

Valutazione dei Giudici:
Bellissima lotta con sportellate in puro stile GT3. Chiaramente la fisica di Assetto Corsa potrebbe trasformare queste sportellate in incidenti per cui chi le pratica se ne prende la responsabilità. Nel caso specifico la bagarre non è sanzionabile

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Matteo Nerini contesta Vincenzo Manenti – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 17.37
alla curva Les Combes Vincenzo Manenti sbaglia la frenata colpendomi sul posteriore e facendomi finire fuori pista

Valutazione dei Giudici:
Manenti vuole entrare pur essendo in ritardo e non avendo spazio e tampona Nerini.

Decisione finale: Cartellino Giallo 

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Leonardo Basile contesta Vincenzo Manenti – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 9.22
minuto 9:22 secondi della gara 2 alla fine del secondo giro alla chicane prima dell arrivo vengo centrato in pieno dal pilota Vincenzo Manenti che sbaglia la staccata e non fa niente per evitarmi , anzi sterza verso di me . vorrei fare notare la distanza che aveva da me prima della staccata , della bandiera gialla data per la uscita di Pasolini alla chicane e come rientra in pista senza dare la precedenza ai vari piloti che arrivano Perdo 4 posizioni e vettura rovinata …..

Valutazione dei Giudici:
Manenti arriva lungo e tampona Basile, in frenata non accenna neanche a cambiare direzione.

Decisione finale: Cartellino Rosso (che diventa Rosso per somma di cartellini gialli)

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Francesco Pasolini contesta Gianluca Favorito – Gruppo A – Gara 1 –  Minuto 19.30
Nel tentare il sorpasso all’ interno allarga e c’è il contatto

Valutazione dei Giudici:
Favorito e Pasolini viaggiano già affiancati da tre curve quando Favorito non mantiene la corda in uscita e tocca Pasolini, a lui ancora affiancato, mandandolo fuori pista.

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Favorito contesta Alessandro Calosi – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 15.38
Calosi in bagarre con Lucarelli, dopo un lungo rientra in pista stringendo direttamente alla corda senza considerare la posizione di altre auto nonostante ha lo spazio verso Lucarelli. Perdo diverse posizioni in questo contatto.”

Valutazione dei Giudici:
Favorito tenta un sorpasso azzardato in un momento concitato e colpisce Calosi a cui non era sufficientemente affiancato, nessun danno per il contestante. Richiamo Ufficiale per Favorito

Decisione finale: Cartellino Verde

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Favorito contesta Lorenzo Martin – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 20.51
“ Dopo una manovra all’esterno concludo il sorpasso lasciando più spazio del dovuto a Martin che comunque allarga troppo e toccando la mia auto sul posteriore la manda in spin con conseguente testacoda e gravi danni per lo scontro con il muro.”

Valutazione dei Giudici:
Martin e Favorito viaggiano già affiancati da tre curve quando Martin non mantiene la corda in uscita e tocca Favorito, a lui ancora affiancato, mandandolo fuori pista.

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Interlagos 1975

Francesco Pasolini contesta Cristiano D’Aquino  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 9:47
Luca perde la macchina in curva io per evitarlo mi butto sull’ erba la macchina inizia essere difficile da controllare per qui sono costretto ad dare colpetti di gas per non girarmi e rallento parecchio dopo di che esce cristiano sull’ erba ed è molto piu’ veloce di me e mi tocca facendomi girare e anche esso e io riparto ultimo

Valutazione dei Giudici:
D’Aquino ancorché fosse sull’erba non accenna ad alcuna frenata per cercare di non tamponare Pasolini

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Favorito contesta Giuseppe Curcio – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 27.33
Ad auto totalmente affiancata, Curcio chiude come se non ci fossi senza considerare la segnalazione evidente di Helicorsa ed il mio tentativo di frenare per evitare il disastro risulta inutile in quanto letteralmente mi si butta addosso senza lasciarmi nessuno spazio di manovra. La mia auto esce dall’incidente distrutta e perdo oltre un minuto in riparazioni.

Valutazione dei Giudici:
Favorito era affiancato e Curcio, nonostante Helicorsa segnalasse chiaramente l’auto alla sua sinistra, stringe e colpisce Favorito

Decisione finale: Cartellino Rosso (già con altro cartellino rosso attivo da Chicago)

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Chicago Street

Marco Perinetto contesta Giuseppe Curcio  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 22.24
Curcio allunga la frenata nel tentativo di passarmi interno curva ma mi tocca al posteriore facendomi perdere posizioni.

Valutazione dei Giudici:
Curcio forza un sorpasso e tampona Perinetto

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Domenico Sturiale contesta Giuseppe Curcio – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 13.29
Giuseppe purtroppo in staccata mi tocca il posteriore e ci giriamo entrambi

Valutazione dei Giudici:
Errore di Curcio

Decisione finale: Cartellino Rosso (per somma di Cartellini Gialli: Perinetto + Sturiale)

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Cristiano D’Aquino contesta Giuseppe Curcio – Gruppo A –  Gara 2 – Minuto  13:33
Minuto 13,33 Gara 2 Giuseppe Curcio dopo un incidente riparte senza accorgersi che sopraggiungevo e mi colpisce facendomi girare e sbattere. Gara totalmente compromessa 

Valutazione dei Giudici:
Dopo aver tamponato Sturiale, Curcio riparte senza controllare la distanza dai piloti che sopraggiungevano; colpisce D’Aquino e taglia la strada a Nerini che lo prende in pieno

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Roberto Geremia  contesta Luca Monetti  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 26:20:
Non ha lasciato spazio, oltre tutto io ero lì perché Luca non aveva finito il sorpasso.

Valutazione dei Giudici:
Geremia arriva leggermente lungo e non gira “alla corda”  e colpisce Monetti che aveva lasciato spazio sufficiente per entrambi.”

Decisione finale: Cartellino Giallo per Geremia

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gian Luca Guerrini contesta Roberto Geremia – Gruppo A – Gara 1 – Minuto 7:18
Roberto e io ci siamo troppo affezionati!!!

Valutazione dei Giudici:
Roberto Geremia è perfettamente affiancato in ingresso curva ma poi non insite nel sorpasso e Guerrini chiude come se non ci fosse nessuno. L’indecisione del pilota Geremia ha innescato il contatto. Incidente di Gara

Decisione finale: Cartellino Verde.

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.