logo

Contestazioni Campionato 2019/20 – Hockenheimring

Decisioni Direzione Gara

Hockenheimring

Fabio Bini contesta Samuele Schiavini – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 19:20
“ Pilota già contestato per tamponamenti inopportuni , Schiavini con grande distacco (circa 6 decimi) accorcia la distanza in staccata , trova un buon punto di appoggio nella carreggiata e ha a disposizione un ampio spazio interno per preparare un eventuale sorpasso in seguito ; in uscita di curva , non sfrutta l’interno come dovrebbe , con ancora un bel margine di sterzata , occupa la mia linea e apre FULL GAS senza troppi indugi prendendomi in pieno come se non vedesse cosa o chi ha davanti. Aggressività o inadeguatezza alla guida poco giustificabili per l’esito del punteggio campionato. Perdo 8 posizioni : “1- Tamponamento in partenza, nel primo giro o in qualsiasi altro momento della gara che danneggi il pilota davanti; 2- Tamponamento leggero che causi un testacoda o un fuori pista al pilota davanti “

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Schiavini in fase di accelerazione sbaglia tempo e quantità di acceleratore colpendo Bini facendogli perdere molte posizioni
– giudizio:Cartellino Giallo

Giudice 2
Bini lascia o spazio per il sorpasso. Schiavini allarga e tampona Bini.
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Errore di Schiavini
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Fabio Bini contesta Gianluca Favorito  – Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 25:04
“1- Tamponamento in partenza, nel primo giro o in qualsiasi altro momento della gara che danneggi il pilota davanti; 2- Tamponamento leggero che causi un testacoda o un fuori pista al pilota davanti. “

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Favorito, forse non si è ancora ripreso del tutto dall’incidente da lui causato al tornantino, tampona in sequenza prima Bini, mandandolo fuori pista, e poi anche Nerini
– giudizio:Cartellino Giallo

Giudice 2
Favorito esce dalla corsia consentita e sfrutta una parte di fuori pista per avere maggiore velocità. Sulla staccata anticipata di bini per non coinvolgere Calosi viene tamponato da Favorito.
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Errore di Favorito che poi tampona anche Nerini ma per fortuna senza ulteriori conseguenze.
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Luca Degano contesta Niko Pasolini  – Gruppo A – Gara 1 –  dal Minuto 19:50 al Minuto 20:35
“dopo curva 2, sono in scia niko pasolini che precedentemente ha sbagliato sia nel motodrome che in curva due rallentando quel che bastava per avvicinarmi. prendendo la scia nel dritto, prima cerca una manovra verso sinistra e li vedo che inizia a chiudere, subito dopo mi sposto verso destra essendo più veloce grazie alla scia, ma mi vedo di nuovo chiudere la traiettoria in maniera repentina e grazie ad un riflesso, evito il contatto. al tornantino, ci tocchiamo per un suo lungo ma niente di serio, mi accosto, lo passo in trazione e guadagno la posizione che difendo nella curva successiva stando bene interno sulla sinistra. la macchina è davanti e lui dietro, subito dopo curva 6 prima, prima di affrontare curva 7. niko si avvicina al mio posteriore sinistro senza curarsi della curva successiva che non prevedeva il passaggio in quella zona dato che di fronte a lui c’era un cordolo e l’erba, mi tocca senza nemmeno alzare il piede dal gas rovinandomi completamente gara 1 facendomi girare e colpire il muro sulla sinistra“

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Dopo una perdita di aderenza Pasolini si è ritrovato nella coda Degano. Pasolini ha cercato in tutte le maniere di non farsi superare dall’avversario prima zigzagando in pista,  manovra scorretta e sanzionabile con il massimo delle penalità, e cercando, dopo aver subito il sorpasso al tornantino, di riprendere la posizione a tutti i costi con manovre altamente aggressive che hanno portato al contatto solo una curva dopo. Atteggiamento eccessivo e sanzionabile, visto che la gara era appena iniziata. Consapevole della bravura del pilota e della sua esperienza, l’errore è doppiamente sanzionabile.
– giudizio: Cartellino Rosso

Giudice 2
20:05 Pasolini ritarda la staccata e allarga al tornantino colpendo sulla finacata Degano è una manovra da incidente di gara. Degano incrocia e passa avanti.
20:27 Pasolini tampona Degano senza ridare la posizione
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Sequenza nella quale Pasolini fa di tutto per tenere dietro Degano, nel rettilineo è chiaro un doppio cambio di traiettoria in difesa, un tamponamento leggerissimo dopo la curva veloce e alla fine il tamponamento finale nella CODA dell’auto di Degano che aveva il diritto di traiettoria. Assegno il cartellino giallo per mantenere fede alla linea che ho adottato fino ad ora però devo precisare che a questo punto del campionato la serie di manovre di Pasolini, che non considero maliziose ma sicuramente molto rischiose, contro l’unico pilota che finora era in lotta per il campionato con Michele Chesini, compagno di team di Pasolini, andrebbero punite con un rosso.
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale:  Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Luca Degano contesta Dario Andreoni  Gruppo A – Gara 2 –  Minuto 7:00
“all’uscita del motodrome, andreoni arriva molto lungo ( non si aspettava forse che gli altri, rallentassero davanti in quella maniera ) e mi tampona a tal punto da farmi finire contro le barriere frontali rovinandomi gara 2“

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Andreoni sbaglia il punto di staccata colpisce Degano facendogli perdere molte posizioni (sette per l’esattezza)
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 2
Andreoni tampona Degano
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Erroraccio di Andreoni che butta Degano contro il muro. Anche in questo caso assegno il cartellino giallo per mantenere fede alla linea che ho adottato fino ad ora però devo precisare che a questo punto del campionato il tamponamento, sicuramente non voluto, ma chiaramente causato da una disattenzione, contro l’unico pilota che era in lotta per il campionato con Michele Chesini, compagno di team di Andreoni, andrebbe comunque punito con un rosso.
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Domenico Sturiale contesta Samuele Schiavini – Gruppo A – Gara 1 –  Minuto  5.34
“ ero in prossimità del tornantino dietro di me avevo samuele schiavini, che facendo la staccata mi sfiora il posteriore facendo girare la mia auto, perdo 5 posizioni in quella occasione “

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Contatto di gara.
– giudizio: Contatto di Gara

Giudice 2
Schiavini tampona Sturiale al tornantino. Uscita di strada di entrambe.
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Altro errore di Schiavini che continua a provare sorpassi senza l’adeguata distanza e preparazione.
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale:

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Claudio Cecalupo contesta Vincenzo Auricchio  – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 14:27
“2- Tamponamento leggero che causa un testacoda o un fuori pista al pilota davanti.“

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Auricchio al tornantino arriva leggermente lungo e fuori traiettoria e invece di rallentare e mantenersi a dx per evitare il contatto insiste nella sua errata manovra
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 2
Auricchio in staccata tampona ha spazio lasciato da Favorito, ma tampona in uscita Cecalupo che è in bagarre con Sturiale.
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Errore di Auricchio
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Alessandro Focher contesta Niko Pasolini – Gruppo A – Gara 2  – Minuto 19.26
“Pasolini stacca al tornante troppo profondo e mi tampona il posteriore, facendomi girare in testacoda e perdere posizioni e tempo.“

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Pasolini per rintuzzare l’attacco di Nerini arriva lungo al tornantino e colpisce Focher mandandolo in testacoda con relativa perdita di posizioni e causando, nel contempo, una serie di contatti tra altri concorrenti
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 2
Pasolini Niko ritarda la staccata per evitare il sosrpasso di Nerini va lungo e tampona Focher.
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Errore di Pasolini
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Alessandro Focher contesta Luca Monetti – Gruppo A – Gara 2  – Minuto 26.15
“Monetti stacca tardi al tornante tamponandomi e facendomi finire in testacoda. Anche se mi aspetta perdo 2 posizioni e secondi. “

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Focher rallenta l’accelerazione per non tamponare i piloti davanti a lui, però così facendo innesca un effetto molla che, coinvolge l’incolpevole Monetti che, per eccesso di correttezza, restituisce la posizione a Focher
– giudizio: Contatto di gara

Giudice 3
Focher per evitare Auriccio non può accelerare subito e Monetti lo tampona.
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 2
Errore di Monetti che aspetta e fa ripassare Focher ma entrambi perdono la propria posizione.
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Alessandro Focher contesta Matteo Nerini – Gruppo A – Gara 1  – Minuto 50.16
“2- Tamponamento leggero che causi un testacoda o un fuori pista al pilota davanti “

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Focher rallenta eccessivamente al tornantino inducendo Nerini al contatto ….. cmq contatto di gara
– giudizio: Contatto di gara

Giudice 3
Focher forse in crisi di gomme non poteva eseguire la curva piu velocemente. Nerini tampona Focher si girano entrambe
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 2
Il tamponamento c’è stato ma la gara è finita, Focher non perde nessuna posizione e prima della toccata non aveva nessuno davanti che avrebbe potuto raggiungere prima del termine della gara,
– giudizio: Contatto di gara

Decisione finale: Contatto di gara

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Paolo Grimaldi contesta Enrico Contarin – Gruppo A – Gara 2  – Minuto 45.27
“Enrico Contarin tentando un inserimento all’interno sbaglia la frenata tamponandomi, facendo perdere ad entrambi una posizione a favore di Bianco “

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Contatto di gara
– giudizio: Contatto di Gara

Giudice 2
Contatin tampona Grimadli al tornante Motodrome. Non c’era spazio per un sorpasso.
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Errore di Contarin.
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Favorito contesta Luca Degano – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 24.31
“Degano arriva leggermente lungo alla frenata e tenta di affiancarsi ma colpisce il posteriore della mia vettura mandandola in testacoda. Da questo evento si innesca un incidente che coinvolge parecchie vetture e mi rilega in 15esima posizione con l’auto distrutta. Al pit stop perderò oltre 10 secondi extra per riparare i danni e quindi altra perdita di posizioni.“

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Gravissimo errore in staccata di Favorito che prima tampona N. Pasolini poi, non curandosi del suo forte rallentamento, resta al centro della carreggiata innescando una inenarrabile carambola di auto, cosa che ha evitato, in altra situazione del tutto simile, con una abile manovra portandosi tutto sull’esterno evitando le auto che sopraggiungevano …….. non si spiega come non sia stata adottata la stessa manovra
– giudizio: Cartellino Rosso x Favorito

Giudice 2
Favorito Tampona Pasolini e vanno larghi al tornantino dopo il rettifilo. Lo spazio per passare interno esisteva, ma Degano tampona Favorito.
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Favorito arriva lunghissimo e tampona il compagno di team ed è completamente fuori traiettoria ma Degano comunque commette l’errore di toccarlo.
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Favorito contesta Giuseppe Curcio – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 38.53
“Curcio tenta una difesa oltre il limite contro Andreoni mollando i freni e tamponandomi violentemente recando gravi danni alla mia vettura.“

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Contatto di gara
– giudizio: Contatto di gara

Giudice 2
Curcio tampona Favorito che sbanda leggermente e fa un fuori pista. Curcio si gira e si penalizza da solo.
– giudizio: Contatto di gara

Giudice 3
Curcio va lungo e colpisce Favorito che però non perde la posizione.
– giudizio: Contatto di gara

Decisione finale: Contatto di gara

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Gianluca Favorito contesta Davide Bianco – Gruppo A – Gara 2 – Minuto 8.32
“Tamponamento in staccata con guadagno di posizione. “

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Duello a strettissima distanza con inevitabili micro contatti
– giudizio: Contatto di gara

Giudice 2
Bianco urta il posteriore di Favorito e non restituisce la posizione
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Errore di Bianco
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale: Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.

Lorenzo Martin contesta Massimo Fantoni – Gruppo B – Gara 2 – Minuto 46.16
“ In pratica alla curva a destra prima dell’ultimo tornante a sinistra Fantoni era andato lungo , io provo a superarlo all’esterno del tornate ma Fantoni senza vedermi torna in traiettoria e mi spinge fuori. “

Valutazione dei Giudici:

Giudice 1
Contatto di gara
– giudizio: Contatto di gara

Giudice 2
All’entrata del motodrom Fantoni esce largo perdendo velocità, viene affiancato da Martin ma non gli lascia spazio e lo manda fuori pista. Non cede la posizione
– giudizio: Cartellino Giallo

Giudice 3
Errore di Fantoni che spinge fuori strada Martin.
– giudizio: Cartellino Giallo

Decisione finale:  Cartellino Giallo

Una sola gara annullata per penalità può essere inclusa negli scarti obbligatori.